Altopiano – T. Rigoni, F. Milita

“Occhi persi all’orizzonte cercan luoghi ancor lontani…”

Inizia così il canto “Altopiano”, scritto da Tiberio Rigoni e musicato da Francesco Milita.

Una donna allontanata dalla sua terra natìa ancora bambina, forse non per scelta, ma per dovere.

Una donna, ormai divenuta mamma, ormai divenuta nonna, che ha un solo desiderio: rivedere le bianche montagne ed i “dolci boschi di colori” ancora una volta, per poter lasciare un “fiore rosso e profumato” dove riposano sua mamma e suo papà.